Piegatura

diamo forma
a tutte le pieghe

Piegatura a caldo Lastre piegate Piegatura lastre

Scopri le caratteristiche
 caratteristiche lavorazione piegatura

 
Piegatura lamiere

Lavorazione

La piegatura è una lavorazione meccanica con la quale si deforma una lastra applicandogli delle forze. La piegatura viene utilizzata per ottenere determinate forme, ma anche per conseguire un irrigidimento della struttura. In ambito industriale è ottenuta tramite un'apposita macchina detta pressa piegatrice, ma la prima tecnica di piegatura sfruttava incudine e martello. Si possono effettuare piegature a "U" o ad "V". Da notare che nel processo di piegatura è necessario considerare il fenomeno del recupero elastico, che modifica l'angolo di piegatura ottenuto (da considerare anche per la piegatura a freddo).

Tecnologie

Piegare la lamiera, soprattutto con l’utilizzo di una pressa idraulica oleodinamica, è uno dei sistemi più veloci, versatili ed economici per eseguire prototipi e lotti di prodotto anche in piccolissime serie, per queste ragioni è uno dei sistemi più utilizzati sia in carpenteria leggera – per carteraggi, mobilio metallico, elettrodomestici, arredamento da interno ed esterno, fino alla produzione di macchine di qualsiasi tipo anche aeronautica e aerospaziale – sia in carpenteria pesante con la produzione di elementi strutturali per l’edilizia civile e industriale, pali per il settore energetico e telecomunicazioni. Differenti sono le tecnologie per raggiungere la piegatura desiderata: coniatura, piegatura in aria, schiacciata o appiattimento.

Piegatura

Applicazioni

Parlando di plexiglass e materie plastiche, viene sfruttata la piegatura a caldo queste verranno piegate lungo le linee di calore sulle quali vengono posizionate; successivamente vengono definiti ed assegnati i gradi della piega posizionando le lastre su dime sopra o all’interno delle quali rimarranno per raffreddarsi ed indurirsi nuovamente. Bassi spessori di policarbonato compatto possono invece essere piegati a freddo con una piegatrice nonostante questo preveda la compromissione della protezione UV, per questo motivo tale lavorazione non è adatta alle lastre che devono essere posate esternamente alla luce diretta del sole.

Lastre di qualità

Powered by IISpeed - Google PageSpeed optimization for Microsoft IIS and ASP.NET