• Barriere in plexiglass

    Se dovessimo scegliere gli oggetti simbolo dell’ultimo anno, sicuramente dopo le mascherine ci sarebbero loro: le barriere in plexiglass. Mai come negli ultimi mesi il plexiglass è diventato protagonista dei nostri discorsi e della nostra vita quotidiana.

    barriere in plexiglass colorate

    Barriera plexiglass: quale scegliere e perché

    Fin dagli inizi della pandemia si è cercato un modo per continuare a lavorare con le nuove norme, proteggendo se stessi e gli altri dal rischio di contagio da Covid 19. Le barriere parafiato in plexiglass sono state tra le opzioni subito adottate da chiunque avesse un’attività aperta al pubblico, perché pratiche e funzionali.

    Stai pensando di dotare la tua attività o il tuo ufficio di una barriera in plexiglass ma vuoi avere le idee chiare sui diversi prodotti in commercio? Scopri come scegliere le barriere parafiato più adatte a te e come mantenerle sempre pulite e in buono stato.

     

    Barriere in plexiglass sospese ideali per saloni di bellezza

    Barriere in plexiglass

     

    Barriere in plexiglass: cosa sono e perché sceglierle

    Le barriere parafiato in plexiglass sono dei pannelli trasparenti che impediscono che le goccioline di saliva emesse quando parliamo, starnutiamo o tossiamo, entrino in contatto con le altre persone. Solitamente vengono installate in ambienti dove non è possibile mantenere una distanza elevata tra le persone e dal 2020 vengono utilizzate per impedire la trasmissione del virus Covid 19. Il plexiglass è il materiale ideale per il tipo di emergenza che stiamo vivendo perché è leggero, trasparente, resistente e può essere tagliato in varie forme e in spessori diversi, a seconda dell’uso che se ne deve fare.  Se hai la necessità di separare un’intera area di un ambiente dall’altra, allora potresti pensare di installare dei pannelli o delle barriere a tutta altezza, dal pavimento fino al soffitto. 

     

    https://www.lastre.online/#sectionCompare

     

    Per tutti quei contesti in cui c’è bisogno semplicemente di separare la persona al banco o alla scrivania dal pubblico, allora sono sufficienti dei pannelli parafiato con o senza passacarte, a seconda del tipo di attività. Tra le altre peculiarità di un tavolo in plexiglass c’è la resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi UV. Ciò significa che puoi tranquillamente arredare anche un balcone, un terrazzo, una veranda o un giardino senza correre il rischio che si rovini o ingiallisca.

     

    Lavorazione plexiglass per produrre barriere

    produzione barriere plexiglass

     

    Come scegliere la barriera in plexiglass giusta 

    Per poter scegliere la giusta barriera in plexiglass, è innanzitutto importante definirne l’utilizzo, per non rischiare di fare un acquisto sbagliato. È fondamentale che sia della giusta altezza per proteggere gli interlocutori adeguatamente, nel caso in cui lo spazio a disposizione non abbia misure standard, è possibile far realizzare dei parasputi in plexiglass su misura. In ufficio, potrebbe essere necessario posizionare delle barriere tra una postazione di lavoro e l’altra, soprattutto in caso di scrivanie condivise. In questo caso è importante scegliere di pannelli in plexiglass molto trasparenti e sottili, quasi invisibili, per garantire anche la serenità sul luogo di lavoro.  Per un negozio o un qualsiasi ufficio o attività aperta al pubblico, servirà sicuramente una barriera con passacarte, magari con aggancio sospeso. I ristoranti possono adottare diverse soluzioni: dove non è possibile distanziare i tavoli secondo le norme anticontagio previste dalla legge, si possono installare dei pannelli in plexiglass per garantire la sicurezza dei clienti. Per la cassa, si può usare un parafiato in plexiglass da bancone.

     

    Barriera per ufficio openspace

    barriera in plexiglas curvo per ufficio

     

    barriera in plexiglass per ufficio colorato verde

     

     

    Come pulire le barriere in plexiglass

    Qualunque sia la tua scelta, devi sapere che la manutenzione delle barriere in plexiglass è minima. Certo, in questo particolare periodo storico devi continuamente igienizzare tutte le superfici con cui sei a contatto, soprattutto se lavori con in pubblico, ma pulire il plexiglass è molto semplice. Utilizza sempre un panno morbido, per evitare di rovinare accidentalmente il pannello. Non utilizzare prodotti a base di alcol o ammoniaca, perché potrebbero danneggiare e opacizzare la superficie della barriera. Esistono in commercio dei prodotti specifici per il plexiglass, con effetto antistatico e protettivo.

     

    Barriere plexiglass




    Hai domande? Scrivi qui sotto Supporto Clienti FaiDaCasa.com

Lastre di qualità

Powered by IISpeed - Google PageSpeed optimization for Microsoft IIS and ASP.NET